Interior design
Coffee & Bar
LOCATION: Parma Italy
CHRONOLOGY: 2003
Area: 150mq
Client: Lino\\\'s Coffee
Materials: Wood, Glass, Iron
Services: Interior Design, Works Supervision
Photographer: Marco Buzzoni
Lino's Coffee
Parma, 2003

Collocato nel centro commerciale Eurotorri a Parma, questo shop è contemporaneamente una caffetteria, una tavola fredda e un'edicola. Lo spazio è stato diviso, secondo la funzione, in quattro zone specifiche: il bancone per la somministrazione e la preparazione dei prodotti con cucina a vista, la zona per la "degustazione veloce", l'area relax e l'edicola. Delle quattro la zona più caratteristica è l'area relax, segnata da grandi vetrate colorate che proteggono dal rumore del frenetico ambiente circostante senza però occultare la visuale e quindi isolare completamente chi si prende una pausa. L'arredo, disegnato su misura, è minimalista e lineare. I materiali utilizzati sono principalmente acero sbiancato e ferro verniciato nero, dal forte contrasto cromatico. Anche gli elementi di illuminazione sospesa sono disegnati su misura, elementi circolari che segnano i percorsi interni, anche se la vera illuminazione del locale è data dagli spot incassati a soffitto, neri su fondo nero, quasi mimetizzati.


Located in the Eurotorri shopping mall in Parma, this shop is a cafeteria, a delicatessen, and a newspaper stand all at once. The space has been divided into four specific areas according to the function: a counter for preparing and distributing the product with an open view kitchen, the area for “quick tasting”, the relax area, and the newspaper stand. The relax area is the most characteristic featuring large colored windows that protect from the frenetic noise of the surroundings without however obstructing the view and isolating whoever is taking a break here. The custom designed furniture is minimal and linear. The materials used are basically bleached maple and iron painted black, creating a strong contrast. The hanging lighting fixtures are also custom designed circular elements that trace internal paths, even though lighting is from spotlights sunken in the ceiling, black on black background, almost camouflaged.