Interior design
Retail
LOCATION: Parma Italy
CHRONOLOGY: 2006
Area: 100mq
Client: Nuova Ottica
Materials: Glass, Grès
Services: Architectural, Interior, design, Works supervision
Photographer: Marco Buzzoni
Nuovaottica
Parma, 2006

Bianco, beige, nero. Orizzontalità e prospettiva. Tutto il progetto si basa su tre colori e due concetti, semplici, che ripetuti e declinati in vari modi identificano e caratterizzano questo punto vendita. Tutte le linee confluiscono verso il fondo dell'ambiente, attirando ed invogliando l'avventore a muoversi in avanti, come se le linea indicasse la direzione da seguire. Ma al contrario di un "trompe-l'œil" il centro del fondale, dove ci si aspetta che confluiscano tutte le linee, non tiene fede alle attese e ci ricorda, disingannandoci con le sue linee parallele, che lo spazio non è infinito ma ben delimitato. Un progetto quindi che è ben consapevole dei rapporti geometrici non ben proporzionati di questo luogo e che prima ci inganna per poi riportarci alla realtà: non un corridoio infinito dunque, ma un negozio dalle dimensioni delimitate.


White, beige, black. Horizontal and perspective. The entire project is based on three colors and two concepts, simple, which when repeated and used in several ways attract and invite the observer to move ahead as if the line shows a path to follow. But contrary to a “trompe-l’oeil”, the basic center where one would expect all lines to connect does not follow the rule, it reminds and contradicts us that the space is not infinite but well defined. Thus a project well aware of geometric relation, not well proportioned in this place and firstly trick us and then take us back to reality: therefore not an infinite hallway, but a store with fixed dimensions.